#crafters Instagram Photos & Videos

crafters - 357263 posts

Latest Instagram Posts

  • Siete carichi? Noi parecchio... signori e signore da domani fino a domenica 8 dicembre - nella nuova ala del Museo della città di Rimini - parte la nuova edizione di @matrioskalabstore.
.
Parole d’ordine dell’evento? Artigianato, arte e design.
.
Per la prima volta anche noi ci metteremo piede non da semplici visitatrici, ma per dar vita ad alcuni angoli del bellissimo spazio verde di @giardinidautore capitanato dalla #caleidoscopica @sissi0906, che ci ha chiamato a rapporto anche questa volta!
.
Potevamo dire di no alla principessina più bella del reame rimasta temporaneamente senza un tetto a causa di Fellini? Madddai... E così ci ritroviamo di nuovo a Matrioška tutti insieme come fu per “Natale al Castello” di un anno fa!
.
[A proposito... sembra ieri solo a me?].
.
Cos’è Matrioška? Un contenitore dove le diversità diventano qualità, i difetti stimoli, le eccentricità innovazione e il fare si trasforma in poesia. No, dico... come non combinarne di tutti i colori anche per il weekend dell’Immacolata? E forse non è un caso che ci faccia l’occhiolino...
.
Bene bene, la manifestazione nasce da un’anomalia, lo sproporzionato numero di creativi ed artigiani che popola la costa romagnola, e da un’esigenza, quella di far confrontare e di mettere in rete le più disparate realtà artistiche.

La bambola russa è la metafora che meglio rappresenta l’evento: lo spazio espositivo poliedrico che racchiude tante incognite, legate dal tema della creatività, della ricerca e della manualità.

Ma ciò che più discosta Matrioška da un semplice mercato è un approccio totale all’arte che unisce teatro, musica, cucina, cinema, letteratura, pittura e grafica e una ricerca di spazi suggestivi da riqualificare e da trasformare.

Allora amici vi abbiamo convinto? Ci verrete a fare un salto? Non ve ne pentirete, sarà un’edizione piena di grazia e di meraviglia...
.
Ahhhhh dimenticavo! Che Dio (tanto per non andare fuori tema) ce la mandi buona! Fra i tanti-santi-manifatturieri uno special guest d’eccezione: Antonello da Messina (sotto mentite spoglie) catturato dallo zampino di Inéditart @elisabetta_angeli. Siete carichi? Noi parecchio... signori e signore da domani fino a domenica 8 dicembre - nella nuova ala del Museo della città di Rimini - parte la nuova edizione di @matrioskalabstore. . Parole d’ordine dell’evento? Artigianato, arte e design. . Per la prima volta anche noi ci metteremo piede non da semplici visitatrici, ma per dar vita ad alcuni angoli del bellissimo spazio verde di @giardinidautore capitanato dalla #caleidoscopica @sissi0906, che ci ha chiamato a rapporto anche questa volta! . Potevamo dire di no alla principessina più bella del reame rimasta temporaneamente senza un tetto a causa di Fellini? Madddai... E così ci ritroviamo di nuovo a Matrioška tutti insieme come fu per “Natale al Castello” di un anno fa! . [A proposito... sembra ieri solo a me?]. . Cos’è Matrioška? Un contenitore dove le diversità diventano qualità, i difetti stimoli, le eccentricità innovazione e il fare si trasforma in poesia. No, dico... come non combinarne di tutti i colori anche per il weekend dell’Immacolata? E forse non è un caso che ci faccia l’occhiolino... . Bene bene, la manifestazione nasce da un’anomalia, lo sproporzionato numero di creativi ed artigiani che popola la costa romagnola, e da un’esigenza, quella di far confrontare e di mettere in rete le più disparate realtà artistiche. La bambola russa è la metafora che meglio rappresenta l’evento: lo spazio espositivo poliedrico che racchiude tante incognite, legate dal tema della creatività, della ricerca e della manualità. Ma ciò che più discosta Matrioška da un semplice mercato è un approccio totale all’arte che unisce teatro, musica, cucina, cinema, letteratura, pittura e grafica e una ricerca di spazi suggestivi da riqualificare e da trasformare. Allora amici vi abbiamo convinto? Ci verrete a fare un salto? Non ve ne pentirete, sarà un’edizione piena di grazia e di meraviglia... . Ahhhhh dimenticavo! Che Dio (tanto per non andare fuori tema) ce la mandi buona! Fra i tanti-santi-manifatturieri uno special guest d’eccezione: Antonello da Messina (sotto mentite spoglie) catturato dallo zampino di Inéditart @elisabetta_angeli.
  • Siete carichi? Noi parecchio... signori e signore da domani fino a domenica 8 dicembre - nella nuova ala del Museo della città di Rimini - parte la nuova edizione di @matrioskalabstore. . Parole d’ordine dell’evento? Artigianato, arte e design. . Per la prima volta anche noi ci metteremo piede non da semplici visitatrici, ma per dar vita ad alcuni angoli del bellissimo spazio verde di @giardinidautore capitanato dalla #caleidoscopica @sissi0906, che ci ha chiamato a rapporto anche questa volta! . Potevamo dire di no alla principessina più bella del reame rimasta temporaneamente senza un tetto a causa di Fellini? Madddai... E così ci ritroviamo di nuovo a Matrioška tutti insieme come fu per “Natale al Castello” di un anno fa! . [A proposito... sembra ieri solo a me?]. . Cos’è Matrioška? Un contenitore dove le diversità diventano qualità, i difetti stimoli, le eccentricità innovazione e il fare si trasforma in poesia. No, dico... come non combinarne di tutti i colori anche per il weekend dell’Immacolata? E forse non è un caso che ci faccia l’occhiolino... . Bene bene, la manifestazione nasce da un’anomalia, lo sproporzionato numero di creativi ed artigiani che popola la costa romagnola, e da un’esigenza, quella di far confrontare e di mettere in rete le più disparate realtà artistiche. La bambola russa è la metafora che meglio rappresenta l’evento: lo spazio espositivo poliedrico che racchiude tante incognite, legate dal tema della creatività, della ricerca e della manualità. Ma ciò che più discosta Matrioška da un semplice mercato è un approccio totale all’arte che unisce teatro, musica, cucina, cinema, letteratura, pittura e grafica e una ricerca di spazi suggestivi da riqualificare e da trasformare. Allora amici vi abbiamo convinto? Ci verrete a fare un salto? Non ve ne pentirete, sarà un’edizione piena di grazia e di meraviglia... . Ahhhhh dimenticavo! Che Dio (tanto per non andare fuori tema) ce la mandi buona! Fra i tanti-santi-manifatturieri uno special guest d’eccezione: Antonello da Messina (sotto mentite spoglie) catturato dallo zampino di Inéditart @elisabetta_angeli.
  • 10 3