#inviaggiosenzaglutine Instagram Photos & Videos

inviaggiosenzaglutine - 366 posts

Latest Instagram Posts

  • sonoallergica - Elisa | Food • Travel • Art @sonoallergica 1 month ago
  • 🇫🇷 Marseille mon amour ♥️📌 back to France for a few days and gotta take advantage of the summer weather! ☀️ Hiked the wonderful Calanques National Park with my favourite #glutenfree protein bars of the moment from @carmanskitchen 😍🍫 Wanna get the itinerary to this beautiful remote beach? 🏖️
•
•
•
🇫🇷 Marsiglia 📌 Ma Marsiglia non è sporca e pericolosa? Mi avete chiesto. La risposta è sì, non è una città da cartolina. È un porto di mare, con angoli che ricordano Napoli, Barcellona, Tangeri, un crocevia di culture, una periferia povera, gente che in strada ci vive e ci fa pure i corsi di musica. E io la amo visceralmente, nei suoi pregi e difetti, amo la grandeur dei suoi palazzi sontuosi e di Notre Dame de la Garde che si staglia contro il tramonto. E poi amo il Parco dei Calanchi, con le sue spiagge deserte a un'ora di trekking dalla città, i suoi sentieri mal segnalati per chi come me è cresciuto in Alto Adige e le viste mozzafiato sul Mediterraneo.
•
A Marsiglia, come in tutta la Francia, mangiare #senzaglutine non è sempre semplicissimo, ma i supermercati sono pieni di prodotti con ottimi ingredienti ed economici, e io mi sono portata le mie barrette proteiche preferite del momento, quelle di @carmanskitchen 🍫 da gustare coi piedi che penzolano giù dalla montagna, verso il mare del mio cuore ♥️
•
Sto pensando dove fare il post su Marsiglia che mi state chiedendo in tanti. Preferite un post sul blog o qui su IG con qualche storia in evidenza? A volte mi sembra di perdere solo tempo a cercare di aggiornare un sito quando coi social è tutto così veloce... Buon martedì a tutti, io sono in rotta per Venezia e da domani si torna a Londra! 🇮🇹✈️🇬🇧
•
•
•
#glutenfreetravel #inviaggiosenzaglutine #visitfrance #marseillegram 🇫🇷 Marseille mon amour ♥️📌 back to France for a few days and gotta take advantage of the summer weather! ☀️ Hiked the wonderful Calanques National Park with my favourite #glutenfree protein bars of the moment from @carmanskitchen 😍🍫 Wanna get the itinerary to this beautiful remote beach? 🏖️ • • • 🇫🇷 Marsiglia 📌 Ma Marsiglia non è sporca e pericolosa? Mi avete chiesto. La risposta è sì, non è una città da cartolina. È un porto di mare, con angoli che ricordano Napoli, Barcellona, Tangeri, un crocevia di culture, una periferia povera, gente che in strada ci vive e ci fa pure i corsi di musica. E io la amo visceralmente, nei suoi pregi e difetti, amo la grandeur dei suoi palazzi sontuosi e di Notre Dame de la Garde che si staglia contro il tramonto. E poi amo il Parco dei Calanchi, con le sue spiagge deserte a un'ora di trekking dalla città, i suoi sentieri mal segnalati per chi come me è cresciuto in Alto Adige e le viste mozzafiato sul Mediterraneo. • A Marsiglia, come in tutta la Francia, mangiare #senzaglutine non è sempre semplicissimo, ma i supermercati sono pieni di prodotti con ottimi ingredienti ed economici, e io mi sono portata le mie barrette proteiche preferite del momento, quelle di @carmanskitchen 🍫 da gustare coi piedi che penzolano giù dalla montagna, verso il mare del mio cuore ♥️ • Sto pensando dove fare il post su Marsiglia che mi state chiedendo in tanti. Preferite un post sul blog o qui su IG con qualche storia in evidenza? A volte mi sembra di perdere solo tempo a cercare di aggiornare un sito quando coi social è tutto così veloce... Buon martedì a tutti, io sono in rotta per Venezia e da domani si torna a Londra! 🇮🇹✈️🇬🇧 • • • #glutenfreetravel #inviaggiosenzaglutine #visitfrance #marseillegram
  • 🇫🇷 Marseille mon amour ♥️📌 back to France for a few days and gotta take advantage of the summer weather! ☀️ Hiked the wonderful Calanques National Park with my favourite #glutenfree protein bars of the moment from @carmanskitchen 😍🍫 Wanna get the itinerary to this beautiful remote beach? 🏖️ • • • 🇫🇷 Marsiglia 📌 Ma Marsiglia non è sporca e pericolosa? Mi avete chiesto. La risposta è sì, non è una città da cartolina. È un porto di mare, con angoli che ricordano Napoli, Barcellona, Tangeri, un crocevia di culture, una periferia povera, gente che in strada ci vive e ci fa pure i corsi di musica. E io la amo visceralmente, nei suoi pregi e difetti, amo la grandeur dei suoi palazzi sontuosi e di Notre Dame de la Garde che si staglia contro il tramonto. E poi amo il Parco dei Calanchi, con le sue spiagge deserte a un'ora di trekking dalla città, i suoi sentieri mal segnalati per chi come me è cresciuto in Alto Adige e le viste mozzafiato sul Mediterraneo. • A Marsiglia, come in tutta la Francia, mangiare #senzaglutine non è sempre semplicissimo, ma i supermercati sono pieni di prodotti con ottimi ingredienti ed economici, e io mi sono portata le mie barrette proteiche preferite del momento, quelle di @carmanskitchen 🍫 da gustare coi piedi che penzolano giù dalla montagna, verso il mare del mio cuore ♥️ • Sto pensando dove fare il post su Marsiglia che mi state chiedendo in tanti. Preferite un post sul blog o qui su IG con qualche storia in evidenza? A volte mi sembra di perdere solo tempo a cercare di aggiornare un sito quando coi social è tutto così veloce... Buon martedì a tutti, io sono in rotta per Venezia e da domani si torna a Londra! 🇮🇹✈️🇬🇧 • • • #glutenfreetravel #inviaggiosenzaglutine #visitfrance #marseillegram
  • 116 12
  • sonoallergica - Elisa | Food • Travel • Art @sonoallergica 3 months ago
  • 🇧🇪 #glutenfreebrunch • • • • Back to Belgium after ages and the first place I bumped into was this cozy Nordic style vegan cafe, @tichbrussels! They have amazing #glutenfree options such as granola 🥣 crackers 🍞 and these heavenly buckwheat pancakes 🥞 and the nicest atmosphere. Now off to find some great beer and French fries 🍺🍟 and of course W A F F L E S!

Benvenuta in Belgio 🇧🇪 riunione con la mia amica di blog @mal.quadrato in questo caffè vegano molto hygge pieno di opzioni #senzaglutine: che abbiate voglia di una granola, di pancakes fluffosi al grano saraceno o di un libro di ricette particolari, non perdetevi una pausa da @tichbrussels! Se scorrete trovate pure una mia foto 🙈 Credo starebbe bene come immagine del profilo 👀👀 voi che dite?

E ora fuori dal sacco a pelo e via a cercare le tipiche patatine fritte e birra!

#inviaggiosenzaglutine #glutenfreetravel #glutenfreebrussels 🇧🇪 #glutenfreebrunch • • • • Back to Belgium after ages and the first place I bumped into was this cozy Nordic style vegan cafe, @tichbrussels! They have amazing #glutenfree options such as granola 🥣 crackers 🍞 and these heavenly buckwheat pancakes 🥞 and the nicest atmosphere. Now off to find some great beer and French fries 🍺🍟 and of course W A F F L E S! Benvenuta in Belgio 🇧🇪 riunione con la mia amica di blog @mal.quadrato in questo caffè vegano molto hygge pieno di opzioni #senzaglutine: che abbiate voglia di una granola, di pancakes fluffosi al grano saraceno o di un libro di ricette particolari, non perdetevi una pausa da @tichbrussels! Se scorrete trovate pure una mia foto 🙈 Credo starebbe bene come immagine del profilo 👀👀 voi che dite? E ora fuori dal sacco a pelo e via a cercare le tipiche patatine fritte e birra! #inviaggiosenzaglutine #glutenfreetravel #glutenfreebrussels
  • 🇧🇪 #glutenfreebrunch • • • • Back to Belgium after ages and the first place I bumped into was this cozy Nordic style vegan cafe, @tichbrussels! They have amazing #glutenfree options such as granola 🥣 crackers 🍞 and these heavenly buckwheat pancakes 🥞 and the nicest atmosphere. Now off to find some great beer and French fries 🍺🍟 and of course W A F F L E S! Benvenuta in Belgio 🇧🇪 riunione con la mia amica di blog @mal.quadrato in questo caffè vegano molto hygge pieno di opzioni #senzaglutine: che abbiate voglia di una granola, di pancakes fluffosi al grano saraceno o di un libro di ricette particolari, non perdetevi una pausa da @tichbrussels! Se scorrete trovate pure una mia foto 🙈 Credo starebbe bene come immagine del profilo 👀👀 voi che dite? E ora fuori dal sacco a pelo e via a cercare le tipiche patatine fritte e birra! #inviaggiosenzaglutine #glutenfreetravel #glutenfreebrussels
  • 294 25
  • sonoallergica - Elisa | Food • Travel • Art @sonoallergica 4 months ago
  • 🇫🇷 Paris 📍
"You can lie to yourself and your minions
You can claim that you haven't a qualm
But you never can run from
Nor hide what you've done from the eyes
The very eyes of Notre Dame"

December 2018, right before flying to California. A solitary breakfast with a #glutenfree waffle from @yummyandguiltfree in one of my favourite spots in Paris. I can't believe it was the last time.

#notredamedeparis

Viaggiare significa accettare che pezzi del tuo cuore rimarranno altrove. Era il 2001, il mio primo viaggio aereo, Parigi sapeva solo di Disneyland e di Quasimodo, ricordo di averla guardata dal basso all'alto e giuro che i gargoyle hanno cantato. Era il 2008 ed ero un'adolescente inquieta con troppi cerchietti, ma era bastata la prima nota di quel concerto che la mia anima aveva risuonato assieme al suo enorme soffitto di legno. Era il 2011 ed il mio primo viaggio organizzato da sola, ricordo solo di avere comprato decine di disegni dalle bancarelle degli artisti lungo la Senna, e tutti raffiguravano lei. Era il 2013 e i miei zii avevano un appartamentino nel Marais, che non ne approfitti, venivo a leggere nel suo giardino tutti giorni e un fotografo olandese mi scattò una foto. Era il 2014 e cominciammo ad incontrarci qui nei fine settimana, io arrivavo in treno e lui in aereo, quando ancora era una relazione a distanza.

L'ultima volta era Natale 2018. Sono arrivata alle otto di mattina. Faceva freddissimo, non c'era quasi nessuno in giro. Ho comprato una gaufre #senzaglutine da @yummyandguiltfree alla Gare de Lyon e ho camminato fino alla mia panchina preferita sulla Ile Saint Louis. Lei era lì, ad aspettarmi, come sempre. Notre Dame. Come non sarà più.

Avessi saputo che era l'ultima volta che la vedevo, credo avrei fatto esattamente quello che ho fatto: mi sarei seduta a guardarla senza telefono, osservando le barche sul fiume e cantando una canzone, finché non mi fosse venuto troppo freddo per restare ferma.

#parisestmagique #amorinfinito 🇫🇷 Paris 📍 "You can lie to yourself and your minions You can claim that you haven't a qualm But you never can run from Nor hide what you've done from the eyes The very eyes of Notre Dame" December 2018, right before flying to California. A solitary breakfast with a #glutenfree waffle from @yummyandguiltfree in one of my favourite spots in Paris. I can't believe it was the last time. #notredamedeparis Viaggiare significa accettare che pezzi del tuo cuore rimarranno altrove. Era il 2001, il mio primo viaggio aereo, Parigi sapeva solo di Disneyland e di Quasimodo, ricordo di averla guardata dal basso all'alto e giuro che i gargoyle hanno cantato. Era il 2008 ed ero un'adolescente inquieta con troppi cerchietti, ma era bastata la prima nota di quel concerto che la mia anima aveva risuonato assieme al suo enorme soffitto di legno. Era il 2011 ed il mio primo viaggio organizzato da sola, ricordo solo di avere comprato decine di disegni dalle bancarelle degli artisti lungo la Senna, e tutti raffiguravano lei. Era il 2013 e i miei zii avevano un appartamentino nel Marais, che non ne approfitti, venivo a leggere nel suo giardino tutti giorni e un fotografo olandese mi scattò una foto. Era il 2014 e cominciammo ad incontrarci qui nei fine settimana, io arrivavo in treno e lui in aereo, quando ancora era una relazione a distanza. L'ultima volta era Natale 2018. Sono arrivata alle otto di mattina. Faceva freddissimo, non c'era quasi nessuno in giro. Ho comprato una gaufre #senzaglutine da @yummyandguiltfree alla Gare de Lyon e ho camminato fino alla mia panchina preferita sulla Ile Saint Louis. Lei era lì, ad aspettarmi, come sempre. Notre Dame. Come non sarà più. Avessi saputo che era l'ultima volta che la vedevo, credo avrei fatto esattamente quello che ho fatto: mi sarei seduta a guardarla senza telefono, osservando le barche sul fiume e cantando una canzone, finché non mi fosse venuto troppo freddo per restare ferma. #parisestmagique #amorinfinito
  • 🇫🇷 Paris 📍 "You can lie to yourself and your minions You can claim that you haven't a qualm But you never can run from Nor hide what you've done from the eyes The very eyes of Notre Dame" December 2018, right before flying to California. A solitary breakfast with a #glutenfree waffle from @yummyandguiltfree in one of my favourite spots in Paris. I can't believe it was the last time. #notredamedeparis Viaggiare significa accettare che pezzi del tuo cuore rimarranno altrove. Era il 2001, il mio primo viaggio aereo, Parigi sapeva solo di Disneyland e di Quasimodo, ricordo di averla guardata dal basso all'alto e giuro che i gargoyle hanno cantato. Era il 2008 ed ero un'adolescente inquieta con troppi cerchietti, ma era bastata la prima nota di quel concerto che la mia anima aveva risuonato assieme al suo enorme soffitto di legno. Era il 2011 ed il mio primo viaggio organizzato da sola, ricordo solo di avere comprato decine di disegni dalle bancarelle degli artisti lungo la Senna, e tutti raffiguravano lei. Era il 2013 e i miei zii avevano un appartamentino nel Marais, che non ne approfitti, venivo a leggere nel suo giardino tutti giorni e un fotografo olandese mi scattò una foto. Era il 2014 e cominciammo ad incontrarci qui nei fine settimana, io arrivavo in treno e lui in aereo, quando ancora era una relazione a distanza. L'ultima volta era Natale 2018. Sono arrivata alle otto di mattina. Faceva freddissimo, non c'era quasi nessuno in giro. Ho comprato una gaufre #senzaglutine da @yummyandguiltfree alla Gare de Lyon e ho camminato fino alla mia panchina preferita sulla Ile Saint Louis. Lei era lì, ad aspettarmi, come sempre. Notre Dame. Come non sarà più. Avessi saputo che era l'ultima volta che la vedevo, credo avrei fatto esattamente quello che ho fatto: mi sarei seduta a guardarla senza telefono, osservando le barche sul fiume e cantando una canzone, finché non mi fosse venuto troppo freddo per restare ferma. #parisestmagique #amorinfinito
  • 299 21
  • sonoallergica - Elisa | Food • Travel • Art @sonoallergica 4 months ago
  • 🇮🇹 Do your best, and then when you know better, do better. But at the same time, don't let your perfectionism get the best of you.  As you know, I am very much into #zerowaste and have drastically reduced the amount of single use items I buy. But when it comes to #glutenfree snacks there's little I can do! I am not a great baker. Moreover, gluten free baked goods tend to become crumbles in a matter of seconds. And most places don't offer gluten free and package free snacks. Yes, I bring zero waste snacks such as nuts and fruit with me, but sometimes I just need the carbs. It took me a long time to accept this but I am finally making peace with having to think about cross contamination first.

So here's my @schaerglutenfree wafer snack on the top of a mountain before going 1,500 mt down ⛷️ My, it's a long way to acceptance.

What aspects of your diagnosis are you struggling with at the moment?

Fare del proprio meglio è importante. Ma allo stesso tempo, è meglio fatto che perfetto. Sapete quanto ci tengo ad essere il più #zerowaste possibile, e negli ultimi anni ho ridotto drasticamente la quantità di prodotti a uso singolo che compro. Ma quando si tratta di viaggi e snack #senzaglutine non posso che dare la priorità alla non contaminazione. Non sono una gran cuoca, e i prodotti senza glutine da forno si sbriciolano con niente e sono difficili da portare in giro. E non posso entrare nel primo bar e prendere un toast perché senza glutine non li fanno. Certo, mi porto dietro noci e frutta in barattoli di vetro, ma ogni tanto ho bisogno di carboidrati. Ecco, questa cosa mi è pesata per mesi, ma ora finalmente riesco ad accettarla.

E quindi voilà il mio wafer al cioccolato @schaerglutenfree pronto a darmi l'energia per percorrere 1500 metri di dislivello ⛷️. E voi cosa fate fatica ad accettare della vostra diagnosi?

#glutenfreelife #inviaggiosenzaglutine #visitsudtirol 🇮🇹 Do your best, and then when you know better, do better. But at the same time, don't let your perfectionism get the best of you. As you know, I am very much into #zerowaste and have drastically reduced the amount of single use items I buy. But when it comes to #glutenfree snacks there's little I can do! I am not a great baker. Moreover, gluten free baked goods tend to become crumbles in a matter of seconds. And most places don't offer gluten free and package free snacks. Yes, I bring zero waste snacks such as nuts and fruit with me, but sometimes I just need the carbs. It took me a long time to accept this but I am finally making peace with having to think about cross contamination first. So here's my @schaerglutenfree wafer snack on the top of a mountain before going 1,500 mt down ⛷️ My, it's a long way to acceptance. What aspects of your diagnosis are you struggling with at the moment? Fare del proprio meglio è importante. Ma allo stesso tempo, è meglio fatto che perfetto. Sapete quanto ci tengo ad essere il più #zerowaste possibile, e negli ultimi anni ho ridotto drasticamente la quantità di prodotti a uso singolo che compro. Ma quando si tratta di viaggi e snack #senzaglutine non posso che dare la priorità alla non contaminazione. Non sono una gran cuoca, e i prodotti senza glutine da forno si sbriciolano con niente e sono difficili da portare in giro. E non posso entrare nel primo bar e prendere un toast perché senza glutine non li fanno. Certo, mi porto dietro noci e frutta in barattoli di vetro, ma ogni tanto ho bisogno di carboidrati. Ecco, questa cosa mi è pesata per mesi, ma ora finalmente riesco ad accettarla. E quindi voilà il mio wafer al cioccolato @schaerglutenfree pronto a darmi l'energia per percorrere 1500 metri di dislivello ⛷️. E voi cosa fate fatica ad accettare della vostra diagnosi? #glutenfreelife #inviaggiosenzaglutine #visitsudtirol
  • 🇮🇹 Do your best, and then when you know better, do better. But at the same time, don't let your perfectionism get the best of you. As you know, I am very much into #zerowaste and have drastically reduced the amount of single use items I buy. But when it comes to #glutenfree snacks there's little I can do! I am not a great baker. Moreover, gluten free baked goods tend to become crumbles in a matter of seconds. And most places don't offer gluten free and package free snacks. Yes, I bring zero waste snacks such as nuts and fruit with me, but sometimes I just need the carbs. It took me a long time to accept this but I am finally making peace with having to think about cross contamination first. So here's my @schaerglutenfree wafer snack on the top of a mountain before going 1,500 mt down ⛷️ My, it's a long way to acceptance. What aspects of your diagnosis are you struggling with at the moment? Fare del proprio meglio è importante. Ma allo stesso tempo, è meglio fatto che perfetto. Sapete quanto ci tengo ad essere il più #zerowaste possibile, e negli ultimi anni ho ridotto drasticamente la quantità di prodotti a uso singolo che compro. Ma quando si tratta di viaggi e snack #senzaglutine non posso che dare la priorità alla non contaminazione. Non sono una gran cuoca, e i prodotti senza glutine da forno si sbriciolano con niente e sono difficili da portare in giro. E non posso entrare nel primo bar e prendere un toast perché senza glutine non li fanno. Certo, mi porto dietro noci e frutta in barattoli di vetro, ma ogni tanto ho bisogno di carboidrati. Ecco, questa cosa mi è pesata per mesi, ma ora finalmente riesco ad accettarla. E quindi voilà il mio wafer al cioccolato @schaerglutenfree pronto a darmi l'energia per percorrere 1500 metri di dislivello ⛷️. E voi cosa fate fatica ad accettare della vostra diagnosi? #glutenfreelife #inviaggiosenzaglutine #visitsudtirol
  • 234 24